Urano e Gea

ASTROLOGIA


Lascia un commento

ArtOroscopo 2020: Sagittario

Baco,_por_Caravaggio

Cari amici del Sagittario, state ancora gustando l’essenza dell’anno appena trascorso, durante il quale Giove è rimasto per molto tempo nel vostro segno. Come il Bacco di Caravaggio dovete ancora smaltire gli effetti della sbornia provocata da questo passaggio: siete un pò brilli, confusi, disorientati ma anche felici, perché Giove vi ha portato novità, opportunità e scoperte, viaggi verso mete inedite e divertenti, e la possibilità di imprimere una vostra impronta nelle cose. Questo passaggio, però, è terminato: la sbornia passerà, ed è meglio che ciò accada in fretta, prima che passi troppo tempo. La frutta nel canestro davanti a voi sta marcendo: è il caso che ritorniate a sintonizzarvi con la realtà. Ma non sarà facile, perché Nettuno in quadratura in Pesci continuerà a farvi danzare nella nebbia, rendendo i vostri obiettivi poco chiari e in certi casi inattuabili. La brocca che contiene il vostro vino però è ancora piena di sogni e di desideri più o meno lontani, e voi non avete alcuna intenzione di rinunciarvi. Siete disposti a lottare, a sporcarvi le mani (proprio come il protagonista del dipinto) e anche a perdere, pur di realizzare quello in cui credete. Il Bacco di Caravaggio è rappresentato come un antico dio pagano, adagiato su un triclinio, ma è anche un ragazzo di strada, ubriaco e con le dita sporche. Il fiocco nero stretto davanti all’ombelico parla proprio del contatto tra divino e umano e di quella particolare posizione occupata dall’uomo all’interno del cosmo, che lo vede partecipe sia del piano terrestre che di quello celeste.
L’ombelico è un punto di connessione, legato alla creazione: è il centro del mondo e il centro di voi stessi. Nettuno vi può aiutare a riconnettervi con questo centro, a confondervi con le stelle, a diventare tutt’uno con i chicchi d’uva e con le foglie di vite. Seguite questa scia luminosa con la determinazione e il coraggio che il lungo trigono di Marte in Ariete vi darà, e perdetevi nell’ebrezza, recuperate l’entusiasmo, il cui significato è accogliere il divino dentro di sé.
I vostri obiettivi si faranno più chiari e avrete qualcosa di molto prezioso da offrire al mondo: la vostra coppa piena di sogni.

Caravaggio, “Bacco”, 1596


Lascia un commento

Buon compleanno Sagittario!

76969145_3348685221868408_8085965384345190400_n

Buon compleanno Sagittario! Ci troviamo in un periodo dell’anno che a tutto potrebbe far pensare piuttosto che al Fuoco, vostro elemento. Immaginate però un caminetto in cui il fuoco si sia appena spento. Vedete le braci come ardono? Vedete le piccole scintille, dure a morire? Quelli siete voi, che vi ostinate a illuminare l’autunno. Il silenzio della natura diventa una pausa tra i suoni precedenti e la musica che state per comporre (alla Beethoven, vostro compagno di segno, musica passionale e turbolenta), il rallentare dei ritmi in sintonia col clima diventa un trampolino di lancio per le avventure che vi apprestate a vivere.
Un altro vostro compagno di segno, Kandinsky, nel 1903 dipinse un quadro importantissimo: Il Cavaliere Azzurro.
Verso quale luogo sta galoppando il cavallo? A cosa punta la lancia del cavaliere (così simile alla vostra freccia)?
Come cavalieri azzurri, rivestiti di fede, vi lanciate al galoppo verso l’infinito, oltre i confini della forma tradizionale.
Non c’è un nemico, ci sono solo terre nuove da esplorare, visioni mistiche da inseguire, colonne d’Ercole da varcare.
La vostra è una caccia al tesoro, un tesoro che siete sicuri di trovare da qualche parte, altrove, oltre, più in là.
Date il meglio di voi stessi quando aprite gli altri a nuove visioni, quando non fornite risposte, ma nuove domande e nuove possibilità di vedere le cose. Come facevano William Blake, pittore e mistico, e Jim Morrison, che a lui si ispirava: rockstar e poeta, ansioso di oltrepassare le “porte della percezione” per accedere a una realtà poetica e sciamanica e donarla a chiunque lo volesse ascoltare. Apparteneva al vostro segno anche lo scienziato Karl Heisenberg, pioniere della fisica quantistica, che non è solo una nuova descrizione del mondo quanto soprattutto una nuova visione del mondo.
Continuate a ispirare chi vi sta vicino con le vostre visioni, piccole o grandi che siano: nel mondo c’è ancora bisogno del vostro entusiasmo e della vostra purezza.

78543360_3348685965201667_1300918415405350912_n